“La psicoeconomia di Charlie Brown. Strategie per una società più felice”

La psicoeconomia di Charlie Brown. Strategie per una società più felice”. Questo saggio è destinato a “ispirare una riflessione creativa sull’economia comportamentale e per una nuova arte di governo anche in Italia”.

copertina_libro_Motterlini

Matteo Motterlini, insegnante di Filosofia della scienza ed Economia cognitiva e Neuroeconomia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, collabora con “Il Sole 24Ore” ed attraverso  Peanuts ci fa riflettere veramente!

Le strisce di Charlie Brown devono rappresentare l’evasione, i Peanuts mostrano che non è possibile affrontare seriamente le questioni della vita se non si è disposti a giocare. Lo stesso vale per l’economia, la politica, il lavoro, la VITA!

CHI FA POLITICA, chi si improvvisa economista deve mettersi in gioco sperimentandosi con la psicologia, almeno tanto quanto con la matematica.

Non devono essere presi sempre i soliti 4 numeri per poi ripeterli a pappagallo: i calcoli sull’inflazione, tassi d’interesse, debito pubblico e disoccupazione…

Ci vuole un metodo analitico per spiegare i fenomeni che ci circondano, a partire anche dai meccanismi cognitivi che si celano dietro i comportamenti che osserviamo. Inutile descrivere il mondo che vorremmo, ma si deve imparare a spiegare  il mondo come è!  E non è semplice…

Per cambiare il mondo bisogna capirlo!

Charlie Brown è un esperto di aquiloni: “Sai un sacco di cose sugli aquiloni, Charlie Brown” commenta Lucy.

E lui  risponde: “Sì, direi proprio di sì

Lei replica: “Allora perché il tuo aquilone è finito nel tombino?” 🤔

Per evitare che il nostro aquilone finisca nel tombino, non resta che andare a controllare la validità delle nostre intuizioni teoriche là fuori, nel mondo reale…

e ancora…

Barzellette - Part 2
Lucy è una venditrice di consulenze e consigli… da dietro il suo banco di “Psychiatric help”… solo la vita vissuta ci dirà se le sue consulenze valgono quei 5 centesimi💲…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.