๐Ÿ‘Ÿ Il mondo della Principessa Vittoria nel suo ๐Ÿ‘‘ Regno dall’altra Parte

torna aย RIONE delle Storie ๐Ÿ“–๐Ÿ“š

torna all’articoloย ๐Ÿ‘ซ Bambini stressati! Imparare a leggere i loro disegni โœ, meglio di un libro ๐Ÿ“– โ€ฆ


C’era una volta… Vittoria, una bambina che sapeva di essere la principessa del Regno dall’altra Parte, un paese fantastico che Alice (quella del Paese delle Meraviglie) conosceva bene.

paese-delle-fate.jpg

Non tutti lo sanno, ma il Regno dall’altra Parte, il Paese delle Meraviglie, il Paese dei Balocchi, il Paese che non c’รจ, il Paese dei Campanelli, ecc… sono tutti vicini tra loro e le rispettive principesse e principi, re e regine sono grandi amici… e si aiutano a vicenda per rendere felice il loro popolo che, in quei regni fantastici, canta sempre, ride, prepara torte ๐Ÿฐ da mangiare e da regalare… danza nelle piazze accompagnato da chitarre ๐ŸŽธ, flauti e trombe ๐ŸŽบ, mandolini e violini ๐ŸŽป e tamburi e tamburelli ๐Ÿฅ!

Vittoria รจ laย Principessa dei desideri delle Fiabe e Favole mai raccontate, quelle che si sussurrano nel Regno dall’altra Parte e che appena narrate, sottovoce, si dissolvono nell’aria ๐Ÿ’จ come l’aroma della vaniglia ๐ŸŒบ… e di questo tutto il suo regno ne risulta profumato ed odoroso…

images-26

Un giorno, una Fata ๐Ÿ’ซ di passaggio, di nome Lauretta, volle regalare alla piccola principessa delle scatole di matite colorate โœ, magiche (perรฒ)…

Erano matite che parlavano attraverso i colori ๐ŸŒˆ e raccontavano a Vittoria storie bellissime che lei ascoltava estasiata insieme al fratello, il principino Marietto; lui era l’amico del Grillo Parlante ๐Ÿœ, grazie al quale il piccolo principino aveva imparato proprio a parlare ed, in particolare, aveva capito che nella vita, quando non si รจ convinti di qualcosa, bisogna dire sempre “NO!”ย “NO!”ย “NO!”

…intanto le matite disegnavano quello che la principessa Vittoriaย e la sua mamma Valeria (originaria dell’Isola che non c’รจ, regno in cui il tempo non esiste… ma questa รจ un’altra storia…) dicevano loro di eseguire, trasformandosi ella stessa in una pittrice ๐ŸŽจ avvenieristica, fantasticamente proiettata nel futuro con suoi improbabili racconti, fatti un po’ di realtร  e di tanteย ideazioni d’avanguardia, all’apparenza irrealizzabili, …ma non nel Regno dall’altra Parte!

Cenerentola ed i sette nani, Biancaneve ed Ariel (la Sirenetta), il Principe Filippo e Pinocchio erano tutti entusiasti delle matite magiche colorate della Principessa Vittoria! Ormai, nota come la pittrice piรน brava e capace del mondo delle favole!

Si narra che anche Andy Warhol, un giorno, fosse andato da lei per farsi ritrarre e che la piccola principessa abbia accolto il suo ospite con tutti gli onori, tanto che, in cambio, prestandogli pure alcune delle sue matite magiche, Andy le disegnรฒ, in dono, il ritratto di Leocorno ๐Ÿฆ„, il fedele cavallo di Vittoria.

VAI ALLA GALLERIAย ย (clicca sull’immagine)ย ย DELLA PRINCIPESSA VITTORIA E GUARDA I DISEGNI CHE LE SUE MATITE MAGICHE HANNO CREATO ATTRAVERSO DI LEI: una ricca introspezione della realtร , trasposta nel mondo delle fiabe, nel quale solamente i bambini posso entrare ed uscire a loro piacimento e dove gli adulti possono (a volte e neppur sempre) solamente sentirne l’odore, ย di vaniglia ๐ŸŒบ in questo caso!

โš ๏ธ In molti hanno tentato maldestre imitazioni, ma senza successo e miserevolmente:


SE TI รˆ PIACIUTA QUESTA STORIA,

UN PO’ VERA E UN PO’ “NO”,

CLICCA SU “MI PIACE”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.