🏐 La sindrome da BAMBINO ONNIPOTENTE!

Iscriviti per ricevere una email ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo


Torna a RIONE Attualità 👓

Viziare i bambini non solo porta ad avere figli che pretendono tutto o che piangono per ogni cosa, ma può creare bambini affetti da quello che Giuliana Ukmar definisce “sindrome da bambino onnipotente”.

una-persona-permalosa

Un bambino che crede di essere il protagonista assoluto e tutti gli altri sono comparse nel suo film, che tutto gli sia dovuto; un bambino che pensa che tutti coloro che gli girano intorno siano suoi subalterni: è lui che decide per sé e per gli altri e se le cose non vanno come vuole lui se ne va portandosi via il 🏐pallone! 

Quando non si fa come dice lui se ne va proferendo la fatidica frase: “non gioco più!”

NON GIOCO PIÙ,  ME NE VADO!

 🤔…MA DOMANI TORNO!

Non sa perdere, non sa accettare un rifiuto ed ha imparato ad utilizzare qualunque espediente per ottenere quello che vuole, o, almeno ci prova…

È egoista, superbo, opportunista, manca di empatia.

È incapace di risolvere le difficoltà non essendo abituato ad affrontarle.

Poi il bambino cresce…

ed ecco la sindrome de “l’uomo debole ONNIPOTENTE”

È il prodotto della nostra società e la causa va ricercata in una molteplicità di fattori.

Viziare un bambino può creare modelli di bambini diversi tra loro, un bambino viziato può essere: mammone, piagnucolone, pauroso, introverso, emarginato.

817581hn4atdubtqian7.jpg

È anche per questo che bisogna insegnare al bambino l’educazione ma soprattutto il rispetto, il rispetto verso tutto e per tutti.

COME DIVENTA DA ADULTO UN SOGGETTO DEL GENERE ? Semplicemente… PERMALOSO

f9b7f4554970e614f367beefb8ad4b68--it.jpg

Il permaloso non tollera le critiche, non ama sentirsi messo in discussione, se ne va molto spesso per poi tornare sui suoi passi molto presto.

COERENZA = ZERO

coerenza

Per questo è sempre sulla difensiva: si immusonisce, reagisce in maniera arrogante e stizzita.

E, se gli chiedi perché se la prenda tanto, è sicuro che negherà anche l’evidenza. Eppure, la permalosità è una caratteristica molto diffusa. Non serve smascherarla: è già di per sé evidente.

La differenza tra l’essere sensibili dall’essere permalosi è molto sottile… non ci si deve confondere!

In realtà, dietro reazioni di questo tipo si può celare una diffusa mancanza di autostima, oppure, come spesso accade, la persona permalosa è quella che invece è “piena di sé”. Questo tipo di persona tende a vedere le cose attorno a sé come parte di un mondo perfetto, pertanto eventuali critiche provenienti da altre persone sono percepite come un fallimento, o come un tentativo di screditare il proprio operato.

⚠️ UNA COSA È CERTA: DI ADULTI INCOERENTI, CHE SI COMPORTANO COME BAMBINI AFFETTI DALLA SINDROME DI ONNIPOTENZA NESSUNO NE HA BISOGNO E MEN CHE MENO AVERLI ATTORNO STANTE LA LORO TOTALE INAFFIDABILITÀ. 

🔆 UN CONSIGLIO: STARNE ALLA LARGA E LASCIARE CHE SIA IL LORO PSICOLOGO (uno bravo possibilmente) AD AIUTARE QUESTI SOGGETTI IRRISOLTI….

 


Se ti è piaciuto questo articolo

clicca su “mi piace

 

Annunci