🇮🇹 L’Italia ha bisogno di AUTOREVOLEZZA in Europa 🇪🇺!!!

Iscriviti per ricevere una e.mail ogni volta che viene pubblicato un nuovo articolo!


L_autorevolezza+È+una+variabile+di+relazione+(non+un+attributo+della+persona)-+sono+gli+altri+che+decidono+se+siamo+autorevoli+o+meno.

Oggi, gli italiani in Europa sono sinonimo di “pulcinellagine“, maschera pagliaccesca di un contadino di Acerra, Puccio d’Aniello, che nel ‘600 si unì come buffone 🃏 ad una compagnia di girovaghi di passaggio nel suo paese…

Chi viaggia in Europa se ne rende conto in modo evidente e palese: “gli italiani si fanno sempre riconoscere!” (dicono)…

Sono sgangherati, non hanno classe, sono incolti, urlano, non conoscono l’educazione, né il galateo e meno ancora le lingue… insomma, Totò e Peppino in piazza Duomo a Milano…

Nessuno evidenza il comportamento inaccettabile ⛔ dei turisti francesi o tedeschi quando sono ospiti nel nostro paese: si ubriacano di birra, vandalizzano ⛏ i preziosi monumenti cittadini (opere uniche ed insostituibili), una inciviltà senza pari che le Autorità italiane non stigmatizzano e non perseguono in modo duro e senza indugi! Senza sconti!

Questo è esattamente lo specchio di quello che accade in Europa 🇪🇺, nelle camere del potere.

NESSUNO VUOLE PIÙ VEDERE QUESTI ATTI DI BULLISMO POLITICO, DA PARTE DELLA CORTE  D’EUROPA, AI DANNI DELL’ITALIA!

merkel-sarkozy-ridono-di-berlusconi-vignetta.png

Vi sono soggetti terzi/esteri che si sentono autorizzati a rivolgersi al nostro Presidente della Repubblica dicendogli quello che deve fare, oppure manifestandogli sfacciatamente commenti e giudizi al limite dell’insulto, come accaduto di recente.

L’Italia accetta tutto, come la serva di Trilussa… (ma quella era una poesia popolare…).

Ecco perché l’Italia ha un bisogno assoluto di una dose forte di autostima ❗ e quindi di avere contezza del proprio ruolo, delle proprie potenzialità, della propria importanza mondiale 🌍.

L’ITALIA È LA CULLA DELLA CULTURA MONDIALE

MAX.jpg

Di sicuro, il realizzatore non potrà essere un ragazzetto poco più che trentenne che non ha mai lavorato, privo di esperienza, con un dubbio percorso accademico/culturale e con l’arroganza tipica dei mocciosi che non conoscono cosa voglia dire scontrarsi frontalmente con un treno 🚄 (…terapia sempre eccelsa per ridimensionare i presuntuosi).

Si deve creare la consapevolezza internazionale che l’Italia esige rispetto assoluto in Europa, che non accetterà nulla di più di quanto non sia consentito a tutti i componenti dell’Unione, in modo vicendevole.

L’Europa deve avere contezza che l’Italia, come la Gran Bretagna, può, o meglio potrebbe, trarre determinate conclusioni, quelle che il prof. Paolo SAVONA avrebbe definito il PIANO B.

Una uscita di emergenza, una scialuppa di salvataggio 🛶… o qualunque altro piano che non deve necessariamente fare presagire l’accadimento della catastrofe, ANZI, esattamente il contrario!

L’esempio:

L’ingegnere che costruisce le scale di emergenza in un grattacielo lo fa con il preciso scopo che non debbano MAI essere utilizzate. Di contro, la loro presenza costituisce sicurezza e consapevolezza che la salvezza è sempre accessibile, a tutela dalle minacce di coloro vogliano ledere quell’immobile! 

In questo clima generale è veramente importante che il Presidente della Repubblica scenda immediatamente  in campo con forza e determinazione, senza chiedere nulla, bensì con comportamenti Chiari, Carismatici, Competenti, Comunicativi, Controllati, Corretti e, aggiuniamo  pure: Capaci e Credibili!

Non si dimentichi che una sottomessa richiesta di rispetto implica, in partenza, affermazione della propria debolezza, al contrario di un comportamento fattuale!

Un secondo step sarà la creazione di una classe politica dirigente ELEVATA, COLTA, CAPACE e non improvvisata! In grado di rendere FORTE il PAESE ITALIA, trasformandolo in una miniera di opportunità e benessere! Sano e pulito, profumato e non maleodorante! Di gente colta e sensibile, ma forte ed integerrima, coraggiosa e orgogliosa! E perché no…. anche ONESTA!

… con un debito pubblico dimezzato, che non sia più l’arma 🔫 di ricatto che chiunque può utilizzare, a proprio esclusivo vantaggio, “stuprando” le autonomie di questo paese e le immense potenzialità che ancora possiede…

images-21.jpg


SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO

CLICCA SU “MI PIACE

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.